Home   >   Risorse turistiche
Data
Date
Date
Angolo_l_chiaro
Angolo_r_chiaro

Elementi correlati

CASALMAGGIORE - TEATRO

Evento: TEATRO COMUNALE - GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DANZA - "INSECTO"
Promossa dall'International dance Council ... >>>

Piazza Casalmaggiore

Itinerario: Casalmaggiore: Bijou del Po
Questo percorso è pensato per far conoscere al turista una ... >>>

Casalmaggiore 4

Itinerario: Parmigianino e Ghislina, artisti in una terra di confine
Due artisti di due epoche diverse ma con un’opera che ... >>>

Casalmaggiore 3

Itinerario: Conoscere Casalmaggiore
Questo percorso è pensato per il turista che visita ... >>>

Angolo_l_chiaroAngolo_r_chiaro

Territorio

Image_02

Un viaggio racchiude in sè una miriade di immagini di emozioni di odori e di sapori indimenticabili.

Angolo_l_chiaroAngolo_r_chiaro

Comunica con noi


tel. 0372 406391
Angolo_l_chiaroAngolo_r_chiaro
HTML 4.01 Strict Valido!   CSS Valido!   Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4-2004, della verifica tecnica di accessibilita'.

Duomo_Santo Stefano

Duomo_Casalmaggiore
Tipologia: Chiesa

Fu iniziato nel 1840 grazie all'assegnazione di 100.000 lire milanesi da parte del nobile Givanni Vicenza Ponzone. Fu progettato dall'architetto Fermo Zuccari insieme al campanile. Quest'ultimo fu costruito solo più tardi tra 1897 e 1899 grazie al lascito di Bianca Contesini.
I lavori di costruzione dell'edificio terminarono nel 1846 con la chiusura della cupola. Il Duomo fu consacrato ed aperto nel 1861.
La sua struttura è a croce greca, divisa in quattro pilastri e tre navate con coro absidale e cappelle laterali. Un alto Pronao ad archi funge da vestibolo. La cupola è alta 60 metri ed è sorretta da un tamburo di 16 archi. Conserva due monumenti di Pietro Civeri, risalenti al 1874 che commemorano Giovanni Vicenza Ponzone e Luigi Chiozzi, i principali oblatori.
Nell'ancona del coro si trova un dipinto che i casalesi commissionarono a G.Diotti nel 1811, dopo che la Madonna con i Santi Stefano e Giovanni Battista" del Parmigianino fu trasferita nella collezione del Duca di Modena Francesco I e fu sostituita con una copia settecentesca della Ghislina, che si trova nel Presbiterio.
Fra i dipinti ricordiamo ancora "Le quattro Virtù Cardinali", attribuite a Guglielmo Caccia (Moncalvo); "L'ultima cena" e "S.Pietro in carcere" di G.B.Trotti (Malosso); "Gesù nell'orto" di G.Cavassetti e "L'adorazione dei Magi" di C.Agosta.
All'ingresso del Presbiterio si trovano statue in stucco che realizzò G.Albertelli nel 1771 e che rappresentano i Santi Pietro e Paolo.
Le nicchie conservano statue di 28 Santi in pietra bianca di Vicenza, opera del 1930 di Adriano e Pierino Ferraroni. La decorazione del catino absidale raffigurante il martirio di S.Stefano di Pietro Verzetti è coeva.
L'antica casa abbaziale con l'oratorio è annessa al Duomo e mostra decorazioni a fresco risalenti il XVIII sec. Essa ospita un archivio ed una biblioteca assai ricchi di documenti.



Indirizzo: Piazza Marini, 1 - CASALMAGGIORE
E-mail: alberto.franzini@libero.it
Sito: http://www.duomocasalmaggiore.it

Informazioni

Tipologia: Chiesa
 
 
Indirizzo: Piazza Marini, 1
Città: CASALMAGGIORE
 

Mappa

Angolo_l_chiaroAngolo_r_chiaro